About Sparkblog.org

Sparkblog.org è un blog nato nel Luglio del 2008. Evoluzione del buon vecchio Sniper Wolf's blog, sviluppato su Blogger e nato il 26 Settembre 2007. Pensato inizialmente come diario per evitare che l'avanzare dell'età facesse dimenticare tutte quegli utili trucchi, software e siti web sperimentati nel corso del tempo, Sniper Wolf's blog si è trasformato in una sorta di miniera risolvi-problemi, completamente aperta e libera a chiunque. Su Sparkblog.org si scrive di tecnologia, ed in particolare di Software e Internet, nel loro aspetto più generale, ma soprattutto di "how-to", ovvero guide semplici da seguire che risolvono i più svariati problemi legati al mondo informatico.

About Me

Dietro Spark ci sta una persona in carne ed ossa. Di lui si sa ben poco. Qualcuno dice sia uno studente di Ingegneria Informatica, programmatore e appassionato blogger tutto fare. Se hai qualcosa di interessante da fargli conoscere o da chiedergli, contattalo qui.

About
set
16
2008

Browser \ Estensioni Firefox \ Featured \ Firefox \ Guide \ Internet \ Linux Software \ Mac Software \ Mondo Google \ Motori di ricerca \ Mozilla \ Servizi Web \ Sicurezza \ Software \ Trucchi

Come bypassare protezioni e convalide di siti web fingendosi Google

Autore Da Sniper Wolf (Google+)
Commenti17 Commenti
Leggi TuttoVola giù »

Salve!!! Non tutti sanno che Google, attraverso i suoi particolari spider, riesce ad arrivare in particolari pagine protette. Google ha quindi un passepartout che gli permette di visionare pagine protette da password e quant’altro.

Sarebbe utile essere Google :D

Con questa piccola guida, sarà possibile dire alla pagina (e quindi al server) che stiamo visitando di dire “sono Google, lasciami entrare“.

Abbiamo bisogno innanzitutto, del nostro fido browser Mozilla Firefox, equipaggiato con l’estensione User Agent Switcher, che ci permetterà di far tutto ciò. Dopidiché, scarichiamo questo file e, aprendo il menù di User Agent Switcher (Strumenti -> User Agent Switcher -> Options -> Options…), dirigiamoci nella scheda User Agent.

In questo menù, andiamo ad attivare la funzione “Import“, attraverso la quale carichiamo il file in formato *.xml che abbiamo scaricato poco fa. insegneremo ad User Agent Switcher a travestirsi da Google. Finito il processo d’importazione, scegliamo “GoogleBot 2.1 (New version)” e rechiamoci in siti web che solitamente risultano bloccati e richiedono una registrazione o addirittura un pagamento.

Tag: / / /

Articoli Simili

  • Windows 8 si sincronizza con un account di Microsoft (Outlook, Hotmail, MSN) e recupera tutti i contatti, e-mail e anche le informazioni del calendario associato. In alternativa, se hai tutte le informazioni sul calendario del tuo account Google, è possibile scegliere di aggiungere l'account ...

  • Salve!!! Con l'avvento del nuovo firefox 3, il browser di Mozilla ha diminuito drasticamente, attraverso varie ottimizzazioni, il consumo di RAM, anche se però ancora il problema non può essere considerato non rilevante. Per cercare di snellire l'utilizzo di risorse da parte di Firefox 3 vogli ...

  • Salve!!! Il noto portale di video sharing MegaVideo, ha un archivio straordinario di video (più o meno legali). Molti sono interessanti, altri molto divertenti, altri ancora assolutamente inutili ;) Se abbiamo adocchiato un filmato che piace, ci sarebbe utile poterlo scaricare, in modo da ...

  • Salve!!! I Firefox users, sanno come le schede (o tab) siano in alto, dove si rendono facilmente gestibili, ma non sempre ben visibili, soprattutto quando stiamo visualizzando tanti siti web. Siamo infatti costretti a cliccare sulle freccette a destra o sinistra per poter visualizzare le sche ...

  • Salve!!! Un bravissimo e talentuoso designer ha creato una particolare skin, che rende veramente spettacolare il  celebre Google Calendar. Una grafica più scura e in generale più accattivante che far venir voglia di utilizzare il calendario di Big G. Questa particolare skin per Google Calendar ...


Discussione 17 Commenti!

  1. Sniper Wolf scrive:

    @Gallo: Non so aiutarti nel caso specifico. Puoi provare il metodo descritto nell’articolo qui sopra. Fammi sapere ;)

    P.S.: Iscriviti al gruppo di Sparkblog.org su Facebook ;)

  2. Sniper Wolf scrive:

    @Jack: Come già detto, solo in alcuni casi riesci ad evincere cambiamenti. Forum e siti web che non bloccano Google e che quindi, con questo metodo, possiamo tranquillamente visitare.

    A risentirci presto ;)

    P.S.: Iscriviti al gruppo di Sparkblog.org su Facebook ;)

  3. Jack scrive:

    oddio…non ho ben capito come funziona ._.
    ho fatto tutto ma non vedo cambiamenti ._.

  4. Sniper Wolf scrive:

    @Maurizio: Non è possibile fare una lista, in primo perché internet cambia in continuazione.

    Quindi, ad esempio, un forum affetto da questo “buco”, domani potrebbe essere chiuso.

    Direi che è impossibile creare una lista. Quindi puoi provare con il forum che ti interessa e vedere cosa succede.

    A risentirci presto su Sparkblog.org ;)

  5. maurizio scrive:

    Potreste elencare i siti che si possono bypassare con googlebot??? grazie

  6. Sniper Wolf scrive:

    @ciocolom: Ovviamente, rapidshare guarda l’IP, non l’user-agent. Il tuo IP, in questa procedura, non si va a modificare, per questo non sei riuscito ad ingannare rapidshare ;)

  7. ciocolom scrive:

    ho provato con rapidshare ma non funziona!
    come mai?

  8. Sniper Wolf scrive:

    @tutti: ovviamente, non si possono superare i limiti di accesso delle sale staff & co., poiché lì abbiamo una protezione di un livello superiore rispetto al solito accesso bloccato all’intero forum pubblico.

    In tal modo, è davvero improbabile riuscire ad ottenere l’effetto.

  9. Andrea' 24 scrive:

    a me non funziona, volevo entrare in sala staff di wholeforum

  10. jo scrive:

    grazie,..anche perchè avevo provato impostando nel url del forum coste tipo”www.esempio.it/index.php?action=admin”

    ma mi diceva lo stesso, non si ha il permesso di amministrare il forum.. grazie lo stesso

  11. Sniper Wolf scrive:

    Ciao jo,

    non tutti i siti web permettono l’ingresso a Google in determinate aree. Molti forum, non curati in quell’aspetto, permettono di default l’entrata al Bot di Google ;)

  12. jo scrive:

    Oi io smanettando con gli html…avevo immagginato che si potesse fare una cosa del genrere, e cercando in rete ho trovato te:)
    L’unico problema è che non funge…
    Sapresti spiegarmi un motivo?

  13. Matteo scrive:

    Meglio tardi che mai :P
    Grazie dell’estensione! A me funziona a meraviglia (ho comunque cancellato moooolte voci di quel ile aggiuntivo ;)) ma a parte questo sono entrato senza fatica su alcuni siti: persino l’area premium del sito EA di The Sims 3 :P
    Ci sentiamo e leggiamo! Ciao!

  14. Sniper Wolf scrive:

    @felixx: non posso farti un esempio. In vari forum e alcuni servizi web si possono benissimo eludere senza far nulla.

  15. felixx scrive:

    Un esempio?

    Io non riesco ad entrare da nessuna parte.

    Non sono un espertissimo questo va detto.

    cmq grazie

Lascia un Commento!

@

[Se ci sono "<" o ">" nel codice, cercale e sostituiscile con &lt; e &gt; rispettivamente (notepad is the way)]

Altro... Browser, Estensioni Firefox, Featured, Firefox, Guide, Internet, Linux Software, Mac Software, Mondo Google, Motori di ricerca, Mozilla, Servizi Web, Sicurezza, Software, Trucchi
Come installare Google Chrome su Linux Ubuntu
Chiudi