BootRacer per calcolare il tempo di avvio di Windows

Salve!!! Spesso Windows, subito dopo una installazione, è veloce leggero e sopporta anche pressioni alla CPU ed alla RAM elevate, senza andare in tilt. Dopo qualche mese di intenso utilizzo invece, le performance vanno a scemare e a volte si è costretti a formattare tutto per ricreare una condizione ideale.

Quello che più fa arrabbiare, è certamente la lentezza di apertura e chiusura dei processi e spesso anche dell’avvio di Windows. Proprio di questa lentezza, possiamo renderci conto attraverso una utility chiamata non a caso BootRacer.

BootRacer è una applicazione gratuita che calcola il tempo impiegato da Windows (XP e Vista sono i sistemi supportati) per autoavviarsi. Dopo averlo installato nel computer, BootRacer controllerà il tempo d’accensione fino all’arrivo nel desktop, eliminando, nel caso si debba inserire una password per l’accesso al proprio account, il tempo di logon, che non dipende da Windows, ma dalla nostra velocità nell’inserire la chiave d’accesso.

Tutti questi risultati verranno inseriti in una piccola lista, che può essere consultata tramite “Visualizzatore Eventi” di Windows. I requisiti minimi richiesti da BootRacer sono davvero irrisori e quindi con tutta tranquillità sarà possibile dare delle coordinate temporali a quel boot che ad ogni utente sembra infinito!

Link | BootRacer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *