Come perfezionare le proprie foto con Photo! Editor

Salve!!! Avere un software di foto ritocco come PhotoShop, se utilizzato da chi non è esperto, potrebbe non dare i risultati che speravamo, poiché i software come The Gimp sono pensati per la modifica generale ma potente sulle immagini, ed un utente medio solitamente non riesce ad eliminare, uno su tutti, l’effetto occhi rossi che rende disumani gli occhi del fotografato.

Per questi casi, quindi per risolvere in modo veloce e comodo questi problemi nelle foto, possiamo utilizzare Photo! Editor.

Photo! Editor è un software freeware che offre un set completo di strumenti per l’editing di immagini. Si presta benissimo anche ad utenti meno esperti, che non vogliono comprare un software proprietario per ritoccare le proprie immagini.

Con Photo! Editor, è possibile rimuovere gli occhi rossi istantaneamente, rafforzare il colore dell’immagine, fare divertenti caricature, aggiungere particolari effetti di luce (effetto applicato nell’immagine sopra), raddrizzare e raccogliere immagini. Potrete anche apprezzare l’opzione Make Up, che sa valorizzare al massimo un ritratto in modo del tutto personalizzato.
Il bello di Photo! Editor è la sua completa integrazione con il Raccolta foto di Windows. La barra di Photo! Editor infatti sarà aggiunta sotto i vari pulsantini per la stampa ecc…. Risulta quindi veloce e semplice il ritocco di immagini di ogni tipo.
In passato Photo! Editor era conosciuto con il nome di Photo Toolkit, ma con la nuova versione, la 1.8, si migliora e cambia anche nome identificativo. Inoltre la versione 1.8 ha portato la piena compatibilità con Windows Vista ed introdotto nuove funzionalità che si aggiungono alle ricche funzioni che già rendevano appetibile Photo! Editor.
E’ stato creato anche un forum dagli sviluppatori, attraverso il quale potrete comunicare le vostre impressioni/idee sul programma e magari proporre una qualche opzione utile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.