Abilitare/Disabilitare la funzione di completamento automatico nella finestra di salvataggio file in Windows XP

Salve!!! La funzione di completamento automatico è sicuramente tra le più amate e odiate nello stesso tempo. Basta provare ad aprire o salvare qualsiasi file e digitare una lettera nel campo destinato al nome di quest’ultimo: Windows suggerirà in maniera automatica e completerà autonomamente l’appellativo da attribuire al file (a seconda delle varie impostazioni del sistema), mostrando quelli di oggetti già presenti nella cartella di destinazione o di elementi caratteristici di Windows.

Chi ogni giorno ha a che fare con tantissimi file e ha bisogno di operare nelle medesime cartelle ogni giorno, trova la funzione di completamento automatico una vera e propria manna dal cielo, in grado di far risparmiare molto tempo nel lavoro, mentre per taluni la situazione potrebbe essere nettamente opposta.

Proprio a quest’ultima categoria di persone è rivolta questa mini guida, che, attraverso una piccola modifica al registro di sistema di Windows XP, consentirà l’eliminazione della funzione di autocompletamente sopra citata.

1. Aprire “Esegui…” presente nel menù “Start“;
2. Digitare regedit e premere il tasto “Invio“;
3. Recarsi nel percorso “HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Explorer\AutoComplete“;
4. “yes” corrisponde al valore per abilitare la funzione, mentre “no” a quello per disabilitarla, dunque impostare la funzione di suggerimento dei nomi dei file, cambiando le proprietà della chiave “AutoSuggest“;
5. Stesso discorso vale per la chiave “Append Completion“;

Il tutto è ovviamente reversibile come e quando si desidera, senza la necessità di dover riavviare il computer per vedere applicate le modifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *