I virus invadono la rete : 1 su 1000 siti web è infetto


Salve!!! Avete mai visto, durante le ricerche effettuate in Google, qualche sito con l’avvertenza di pericolo virus??? Questo perché Google, visionando il sito, ha scoperto che esso contiene un codice maligno, che potrebbe essere dannoso per il nostro pc.

Proprio in questo periodo Google ha deciso di controllare siti, e ha scoperto un dato che, a loro detta, se non ci sarà un vero controllo, aumenterà : sono 1 su 1000 i siti web che contengono almeno un codice maligno per un totale di circa 3 milioni di siti.

Il paese che risulta avere il primato è la Cina con ben 64% (circa 1.920.000, un milione e novecentoventimila siti web). Al secondo posto arrivano gli Stati Uniti, con il 14 %, ed infine il terzo podio è Russo, con il 4% di siti web infetti.

Alla fine tutto ciò non sarebbe un problema se i nostri antivirus riuscissero a bloccare questi codici maligni, ma purtroppo, non è così. Stando a quanto dice Google, solo il 70% dei file infetti presenti in questi siti web infetti viene riconosciuto e bloccato dagli antivirus.

Certamente questo pericolo viene ridotto drasticamente se si utilizzano sistemi Linux ed Apple. In questi momenti sono particolarmente felice di essere un linuxoniano =).

[via webmasterpoint.org]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *