Quicksys RegDefrag per riparare e ordinare il registro di sistema di Windows

Salve!!! Capita spesso che a causa di installazioni e disinstallazioni di software si sporca il registro di sistema inutilmente. Windows poi contribuisce di suo a inserire dovunque file e a rendere più confusa la situazione.

I vantaggi del portare ordine, sono i primo luogo la resa del pc: Windows sarà più snello e veloce in generale; in secondo luogo si libera un po’ di spazio occupato inizialmente da chiavi non ordinate. A tal proposito, vi segnalo Quicksys RegDefrag.

Quicksys RegDefrag è un software gratuito che permette di riportare il tanto amato ordine senza conoscere nulla di chiavi di registro, rendendosi utilizzabile da chiunque, anche grazie alla presenza della lingua italiana nel software.

Giunto alla versione 2.0, Quicksys RegDefrag è dotato di un’interfaccia molto pulita, che in una sola finestra mostra ordinatamente cosa può fare. Per avviare Quicksys RegDefrag, basterà cliccare su “Defrag Registro“. Dopodiché, nella nuova finestra, clicchiamo su “Analizza“. Sarà quindi avviato una piccola scansione, che troverà ed eventualmente correggerà le vari chiavi trovate positive.

Quicksys RegDefrag è compatibile con Windows 2000/XP/2003/Vista/2008 ed è particolarmente apprezzato per la velocità con cui agisce e l’altrettanta precisione con cui lo fa.

Link | Quicksys RegDefrag

2 commenti su “Quicksys RegDefrag per riparare e ordinare il registro di sistema di Windows”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.