CaptureIt Plus per catturare lo schermo gratuitamente su Windows

Sono innumerevoli i programmi per “fare foto” al desktop su Windows, ma sono davvero pochi quelli che vanno oltre al semplice salvare l’immagine. Uno di questo, è Wink, già recensito qui su Sparkblog.org. Un altro, recentemente aggiornato e completamente gratuito è CaptureIt Plus.

Cosa lo rende diverso? Ha una lunga lista di funzioni per la cattura dello schermo, in grado di accontentare praticamente chiunque. Manca solo un editor per la modifica on-fly. Ma in realtà non è una mancanza, bensì una scelta degli sviluppatori. Difatti, CaptureIt Plus include un sistema di collegamenti per aprire l’immagine appena catturata sul nostro editor preferito, evitando traumi per abituarsi ad un nuovo meccanismo.

Ecco alcune delle caratteristiche offerte da CaptureIt Plus:

— Le modalità di cattura schermo include sono: a tutto schermo, Selezione Finestra, Rettangolo, Cerchio, FreeForm, Finestra attiva, Regione fissa e l’acquisizione programmata (dopo un tot. di secondi, viene catturata l’immagine, ottima per menù a tendina e similari);
— Funzione per ripetere le impostazioni dell’ultima cattura;
— Vari formati di output, JPG, PNG (default), GIF, BMP, TIFF e WMF ;
Scorciatoie da tastiera personalizzabili;
— Mostra una griglia per rendere più precisa la regione da catturare;
— Possibilità di includere il cursore del mouse nella cattura screenshot;
Plugin aggiuntivi disponibili nel sito web stesso che estendono le potenzialità di CaptureIt Plus;

Link | CaptureIt Plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *