Cosa fare quando Outlook 2007 su Windows Vista chiede sempre la password

Parecchi utilizzatori del sistema operativo Windows Vista hanno riscontrato un fastidioso problema in Outlook 2007: il software, nonostante l’immissione del segno di spunta sulla voce apposita, continua ininterrottamente a chiedere la password dell’account di posta.

Oggi cercheremo di risolvere insieme questo problema, in pochissimi click, grazie al cambiamento di nome di una cartella relativa proprio ad Outlook.

Ecco come procedere:

1. Scrivere %userprofile%\AppData\Roaming\Microsoft\Protect nella barra di ricerca del menu start e premere il tasto Invio.

2. Rinominare la cartella visualizzata nella finestra appena apertasi aggiungendo -old al termine del nome originale.

Adesso riaprite Outlook 2007, inserite la password richiesta e noterete la creazione di una nuova cartella nello stesso percorso di quella appena rinominata.

Chiudete e riaprite ancora una volta Outlook che a questo punto dovrebbe smettere di chiedere la password dell’account di posta. Et voilà, il gioco è fatto… è stato facile no?!

Fonte: How To Geek

5 commenti su “Cosa fare quando Outlook 2007 su Windows Vista chiede sempre la password”

  1. Grazie per l’aiuto che ritengo utilissimo ma purtroppo non riesco ad inserire:%userprofile%\AppData\Roaming\Microsoft\Protect mi sai dire in cerca di start in quale finestra va richiesto dato che fa riferimento ad una posizione non disponibile.
    Ho provato in ogni file e cartella, il collegamento internet c’è e autlook funziona anche se esce continuamente la maschera che richiede l’immissione della password di rete.

    Grazie ancora!

    Nerina

    1. Ciao Nerina. Sostanzialmente apri una cartella qualunque (ad esempio una sul desktop), clicchi sulla barra degli indirizzi (quella dove è indicato il percorso in cui si trova la cartella), quindi scrivi “C:\Users\TUO_NOME_UTENTE\AppData\Roaming\Microsoft\Protect”. All’interno dovresti trovare una cartella, che, come detto nell’articolo, devi rinominare scrivendo alla fine del testo “-old” (ti basta comunque cambiare il nome). Fammi sapere 😉

  2. @erik: mi sembra molto strano, poiché io stesso ho risolto così il problema. Non posso consigliarti altro che riprovare la procedura o comunque reinstallare Outlook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *