Google Sky versione browser per navigare fra gli astri

Salve!!! Vi ricordate di Google Sky, l’utile servizio spaziale integrato in Google Earth??? Ora da Mountain View arriva una versione browser di quest’ottimo strumento che ci fa esplorare tutta la volta celeste, e tutti i mondi superficialmente conosciuti molto da vicino.

Questa nuova versione è molto simile a quella di Google Eart, però si differenzia da quest’ultima per via delle infinite opzioni che circondano la versione browser. Se vogliamo inquadrare nella finestra un astro, basterà digitare il nome di esso nella barra di ricerca (che si trova in alto a sinistra insieme al logo Google). La visualizzazione dell’astro potrà essere di vario tipo : la visualizzazione normale, quella che i curiosi non esperti utilizzeranno per osservare dal pc il cosmo, la visualizzazione a Raggi X, Raggi Ultravioletti, Raggi Infrarossi o Microonde, comandi più professionali.

Come se non bastasse, se disponibile, Google Sky versione browser ci offrirà anche un’immagine scattata da telescopi terrestri o spaziali.

Davvero utile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.