Recensione Mario Kart Wii

Ciao!!! Oggi vi parlo di Mario Kart Wii, gioco uscito l’11 aprile di quest’anno.

La confezione comprende un bellissimo sterzo marcato wii, il suo design “richiama” a quello della console e permette un’efficace simulazione di guida e sicuramente un gran divertimento!

Mario Kart Wii ha anche un suo canale Wii scaricabile dal disco che permette di:

-visualizzare le classifiche di ogni circuito a livello mondiale;
-partecipare a eventi speciali (come quello che è in corso fino il 10 maggio);
sfidare i “fantasmi” di altre persone e di tutti i circuiti;
sfidare gli altri giocatori di tutto il mondo in gare e battaglie.

Le novità presenti in questo ennesimo capitolo di Mario sono i kart e le moto, che possono essere utilizzate dai giocatori:

-i kart hanno un doppio miniturbo molto potente;
-le moto possono usare un miniturbo normale, ma durante i rettilinei è possibile impennare in modo di aumentare la velocità.

Ci sono molti personaggi, kart e moto tra cui alcuni sbloccabili attraverso vittorie di gran premi; ci sono alcuni circuiti che sono stati ripresi dalle precedenti edizioni di mario kart. Più avanti nel gioco è possibile usare il proprio mii per guidare un kart o una moto e la categoria (leggera, media, pesante) con cui si gareggia, dipendente dall’altezza del mii.

I controlli per poter guidare in mille avventure i nostri beniamini possono essere diversi:

-con lo sterzo + telecomando;
-telecomando rovesciato come se fosse nello sterzo;
-telecomando + nunchuk;
-wii controller classic;
-controller gamecube.

Mario Kart Wii sfrutta molto le caratteristiche del telecomando, soprattutto se usato come sterzo. Costa circa 50 euro (io l’ho preso a 47.90 euro), pensavo che costasse molto di più proprio per lo sterzo incluso (non è un pezzo di plastica, è robusto ed fatto bene).

In conclusione: gioco molto bello, appassionante, divertente e adatto a tutti!!!

6 commenti su “Recensione Mario Kart Wii”

  1. qualcuno sa dirmi perche hanno messo dei punti che guadagni o perdi a seconda di come guidi, non di come ti piazzi in classifica, e a cosa servono???

  2. @fed: concordo con te sul punto di vista del fattore X. Ma credo sia proprio l’incognita a far bello il gioco, a renderlo mai uguale.

    Ovviamente, nel mondo dei giochi, entra sempre in gioco il gusto personale.

  3. bel gioco ma devo dire che non mi attrae molto poiché premia il “caso ” piuttosto che l’abilità del giocatore insomma rischi di stare in testa alla gara fino a pochi metri dal traguardo e grazie ai bonus che non hai perche se sei primo ti da solo banane, rischi l’ultimo posto….meno marcata in ssbb
    considerazione
    off line per me é piu bello mariokart
    on line super smash bros brawl

  4. Ciao stefano,

    purtroppo non so aiutarti. Certamente qualche hack per poter, ad esempio, andare più veloce o sbloccare tutto, esiste, ma non credo sia una questione di tasti o di premere pulsanti in sequenza. Ti consiglio dunque di usare il buon Google per scovare qualche cosina interessante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.