E’ arrivato openSUSE 11.3 versione finale ad arricchire il mondo GNU/Linux

Con questa notizia, voglio aprire questo nuovo metodo per segnalare gli articoli che scrivo anche per altri blog. Ho fatto questa scelta per rendere ancora più personale Sparkblog.org e poterlo arricchire con i contenuti che scrivo per altre fonti di informazioni.

Questi articoli, sono caratterizzati dalla voluta brevità, e da un link che rimanderà il lettore verso l’articolo vero e proprio. Ovviamente, tutto ciò che verrà segnalato, apparterrà all’ambiente tecnologia, o sarà comunque ad esso correlato. Spero che questa sia cosa gradita 🙂

Dopo questa breve introduzione, passiamo alla notizia vera e propria, l’arrivo negli scaffali virtuali delle distribuzioni GNU/Linux di openSUSE 11.3.

Come ho già scritto qui su Geekissimo questa mattina, è stato finalmente rilasciato openSUSE 11.3. Un mezza giornata per testare e recensire le novità che sono state integrate in questa nuova release e per capire ancora una volta come openSUSE sia fra le prime distribuzioni GNU/Linux che integrano grafica user-friendly con la piena libertà dell’open source.

Non serve avere nessuna capacità particolare. Il sistema è già pronto per navigare, chattare su Facebook e Messenger, condividere immagini su Flickr, inviare e ricevere eMail. Insomma, tutto ciò che di più comune si fa con il PC/Mac, lo sa fare davvero bene.

Da non sottovalutare anche la presenza di numerosi strumenti per lo sviluppo di applicazioni già presenti (ed installati) nella versione DVD da 4.7 GB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.