AES Crypt, utilissimo strumento per la criptografia dei dati sensibili e non


Salve!!! Oggi voglio ritornare ad un argomento molto importante dell’informatica e che risulta essere un problema molto sentito dalle persone di oggi, la sicurezza informatica.

A tal proposito oggi vi segnalo AES Crypt, un avanzato programma multipiattaforma per la criptografia dei file che si integra con la shell di Windows o viene eseguito dal prompt dei comandi di Linux per fornire un semplice ma potente strumento attraverso il quale, tramite l’algoritmo Advanced Encryption Standard (AES), protegge i nostri file con una password.

Non è necessario essere un esperto per poter utilizzare AES Crypt. Non è necessario capire o conoscere le leggi della crittografia. Quando si usa Windows, l’unica cosa che dovete fare e un clic con il pulsante destro del mouse sul file prescelto, selezionare “AES Encrypt” o “AES Decrypt” e immettere una password. AES Crypt farà il resto. Su Linux, basta inserire il comando “Aescrypt” con il nome del file e la password da usare per crittografare o decrittare.

Utilizzando un potente a 256-bit algoritmo di cifratura, AES Crypt è uno strumento ottimo per rendere sicuro il vostro più sensibili o documenti allegati di posta elettronica. Una volta che un file è crittografato, non bisogna più preoccuparsi di uno spione che prova a leggere questi dati: un file crittografato è completamente inutile se non se ne conosce la password. Semplicemente non può essere letto.

AES Crypt è un tool utile anche per chi porta dovunque con sé informazioni sensibili, magari per un viaggio. AES Crypt inoltre è gratuito ed open source, quindi disponibile a chiunque voglia utilizzarlo e/o migliorarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.