Come convertire facilmente un video in formato *.avi, in DVD


Ieri, attraverso la richiesta di Salvatore di un software per la conversione di un video in formato *.avi, in DVD (il quale, anche se offre un rapporto qualità/spazio inferiore al formato *.avi, risulta ancora molto diffuso), mi son ricordato di ConvertXtoDVD.

ConvertXtoDVD è uno strumento che consente appunto di convertire i propri filmati in video riproducibili con i lettori DVD.

ConvertXtoDVD supporta i formati video più comuni, quali Divx, Xvid, MOV, VOB, Mpeg, Mpeg4, AVI, WMV, DV ed i flussi video. I file convertiti possono essere direttamente masterizzati su DVD.

ConvertXtoDVD consente di impostare manualmente o automaticamente le proporzioni video, supporta i formati PAL e NTSC e consente la creazione automatica dei capitoli. Inoltre, supporta le tracce audio multiple. A partire dalla versione 2, DivxToDVD supporta i sottotitoli, presenta una nuova interfaccia e dispone di numerose nuove impostazioni.

L’unico lato negativo è il suo essere a pagamento, che corrisponde a circa 39.99 €. Anche se esistono molte versioni crackate nelle reti p2p e torrent.

0 commenti su “Come convertire facilmente un video in formato *.avi, in DVD”

  1. Ciao anonimo

    Tu stai elencando i dati dal tuo punto di vista. C’è a chi serve un software così, magari perché non ha un lettore Divx, o semplicemente perché vuole farlo.

    Chi vuol farlo potrà utilizzare questo programma o altro. Naturalmente un film è molto lungo, e quindi si perde tempo per la conversione, è normale: tutti i più moderni convertitori di un film stanno un tempo minimo di un’ora (poi ciò dipende dalla grandezza e dalla qualità del video).

  2. è giusto che l’hai postato c’è chi potrebbe non saperlo ma sembra l’acqua calda perché ci sta 45 minuti per la conversione di un file avi quindi non lo intitolereri convertire facilmente solamente ma anche convertire a pagamento e in 1 ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *