Come usare la barra degli indirizzi del Browser come Calcolatrice

Lo sapevi che se imposti Google come motore di ricerca predefinito puoi usare la barra degli indirizzi del browser come una calcoltrice? E si, è proprio così.
Basta inserire il complesso calcolo che ci cruccia nella barra degli indirizzi, Google calcola la risposta sui propri server e invia il risultato come una normale “proposta di ricerca”. Non hanno nemmeno bisogno di premere il tasto “Invio” 😀

Questo vale per IE (Internet Explorer) e Google Chrome, mentre nel caso di Firefox, bisogna digitare il calcolo nella casella di ricerca del browser (e non nella barra degli indirizzi).

È inoltre possibile eseguire calcoli col browser senza bisogno di Google. E si, può essere fatto anche questo. Basta digitare “javascript:” seguito da tutti i calcoli e premere “Invio”. Il calcolo avverrà all’interno del browser stesso, basandosi sul motore JavaScript che ogni browser serio integra in sé stesso.

Axel Rauschmayer, che per primo ha pensato (e scritto, ovviamente) i dettagli di questa tecnica su 2ality.com, suggerisce che possono essere eseguiti anche calcoli complessi, visto che sono “previsti” nella natura di JavaScript. Cosa che non è possibile con la calcolatrice di Google.

Ecco alcuni esempi di funzioni:

javascript:Math.random() {Trova un numero casuale tra 0 e 1}
javascript:Math.pow(3,9) {Quale è la x elevato a y}
javascript:Math.sqrt(32) {Trova la radice quadrati di un numero positivo}

Rimando i curiosi su Mozilla Docs per una lista completa delle funzioni matematiche supportate in JavaScript.

Link | Digital Inspiration

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *