Come visualizzare i nostri documenti di Google Docs anche Off-line


Salve!!! Ormai i servizi che offre Google, soprattutto a chi registra un suo gMail, sono diventati di uso comune, e risulta difficile farne a meno.

Alcuni esperti dicono che questi strumenti ci facciano perdere solo tempo, molto tempo. Basti pensare a Google Reader, attraverso il quale i Googlizzati leggono i Feed, o ancora all’utilissima suite online Google Docs, altra valanga di tempo, che, a volte, può essere utilizzato con molta più utilità in altre azioni.

Ma quando non disponiamo di una connessione ad internet, come facciamo a visualizzare il nostro amato Google Docs anche off-line? La soluzione ce la propone Google attraverso il suo canale video di YouTube, e più precisamente attraverso questo filmato ben fatto e comprensibile anche a chi non mastica bene l’inglese.

In sostanza, ci dice come, dopo aver installato il buon Google Gears (applicazione in fase beta compatibile con Internet Explorer 6+ e Firefox 1.5+, ma non ancora compatibile con la versione 3.0, offerta da big G capace di fornire accesso off-line ad alcuni servizi che solitamente funzionano on-line, come Google Docs) da qui. Attiviamo la modalità Off-line, cliccando (questa opzione è momentaneamente disponibile solo con le versioni in inglese di Google Docs), su Offline:

Tocca adesso andare a configurare in pochi secondi questa utile modalità. Per farlo basta abilitare il servizio cliccando su “Enable offline access“…

…spuntare nella finestra seguente l’opzione “I trust this site. Allow it to use Google Gears” e premere “Allow” per dare la conferma:


Ora possiamo far apparire un’icona nel desktop per raggiungere velocemente Google Docs oppure inserire un collegamento nella barra veloce o ancora nel menù di Start:

Ritorniamo al nostro account, e noteremo come al posto del menu Offline ci sia un pulsantino verde. Clicchiamo su di esso e facciamo partire la sincronizzazione:

Finito il processo di sincronizzazione, possiamo andare a cliccare nell’icona che abbiamo inserito nel desktop e collegarci a Google Docs anche senza connessione.


In questa modalità potremo però soltanto visualizzare i file. Se modifichiamo o comunque alteriamo il documento, questo non sarà salvato nel nostro account, anche se però possiamo utilizzare alcuni editor e salvare momentaneamente con quelli le modifiche per poi implementare queste anche nel nostro Google Docs.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *