Gdow per sapere quando arriva qualcosa di nuovo su GMail

Una delle cose più fastidiose di GMail, è il fatto che per poterle controllare è necessario aprire le pagine del nostro account. Ma l’idea di installare un software per la gestione della posta elettronica da desktop non ci piace (ad esempio, perché rappresenterebbe un serio rischio per la nostra privacy, magari perché il computer è condiviso).

Grazie ad un software, è però possibile ricevere delle notifiche (complete di un piccolo riassunto per capire chi scrive e di cosa si parla) qualora arrivino nuove email alla nostra casella elettronica GMail senza che queste siano salvate o in qualche modo memorizzate nel PC. 

Si chiama Gdow e fa tutto questo in automatico per noi.

Leggera e altamente portabile, Gdow lavora con molta discrezione nella system tray di Windows controllando periodicamente la posta in arrivo e mostrando il numero delle email non lette tramite l’icona nella barra di sistema. 

Il tutto deve essere configurato prima di funzionare correttamente.

Tra le impostazioni necessarie vi sono, ovviamente, il nome utente e la password del nostro account GMail. Le altre importazioni sono minori ed opzionali, ma sono comunque utili per modificare il tipo di informazioni che vengono visualizzate (oggetto, sintesi del contenuto, nome e indirizzo del mittente), il modo in cui viene mostrata (messagebox, finestra popup, etc…).

E’ inoltre possibile modificare l’intervallo di controllo e aggiungere suoni per l’arrivo di nuove email. Il modo in cui la posta in arrivo viene aperta può essere anch’esso configurato fra le numerose opzioni.

 Gdow utilizza circa 12 megabyte di memoria RAM durante l’esecuzione. Il tutto gira bene su Windows XP, Vista e l’ultimo arrivato 7.

Link ¦ Gdow

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *