Featured Image

[Guida] Come sbloccare Windows Phone 7 (jailbreak) in pochi click

L’anno scorso, ovvero all’arrivo nel mercato mondiale, è nato l’argomento jailbreaking per Windows Phone 7. Da allora, un paio degli aspetti del jailbreaking (sblocco sviluppatore) sono cambiati. Ecco quindi il perché di questa guida completa al jailbreaking Windows Phone 7, riunire in un solo luogo tutte le novità (nel limite del possibile umano).

Disclaimer: 
La guida vuole essere solo una dimostrazione della vulnerabilità del sistema. Non siamo responsabili di un eventuale (seppur remoto) danno al dispositivo seguendo questo tutorial.

N.B.: Un jailbreak di questo tipo non invalida in alcun modo la garanzia ed è possibile ripristinare il blocco qualora se ne abbia nuovamente la necessità.

Guarda il video qui sopra per dare una prima occhiata al risultato.

La procedura dovrebbe funzionare per la maggior parte degli utenti. In caso contrario, consiglio la lettura della sezione “Risoluzione dei problemi”.

1. Scaricare “ChevronWP7.exe” da qui, e “ChevronWP7.cer” da XDA-Developers (qui);
2. Estrarre il certificato “ChevronWP7.cer” dal file “ChevronWP7.zip“;
3. Allegare il file “ChevronWP7.cer” ad una email associata al proprio dispositivo Windows Phone 7;
4. Visualizzare la posta elettronica sul dispositivo Windows Phone 7, e cliccare sul collegamento all’allegato “ChevronWP7.cer“. Una volta scaricato, toccarlo nuovamente per installarlo;
5. Premere “Installa” quando viene richiesto dal dispositivo per aggiungere il certificato;
6. Collegare il telefono al PC e assicurarsi che il dispositivo sia sbloccato;
7. Eseguire “ChevronWP7.exe” e segnare entrambe le caselle. Scegliere “Unlock” e dare l’OK.

A questo punto, il WP7 è ufficiosamente jailbroken. 
Per impedire che Windows 7 ri-blocchi il nostro dispositivo, continua a leggere.


__Risoluzione dei problemi__

Se il dispositivo non si sblocca al primo tentativo, non preoccuparsi. Ci sono diverse cose che possono accadere prima e dopo il jailbreak. Ecco alcuni scenari:

1. Assicurarsi di stare utilizzando sul proprio computer Windows Vista o 7. Per qualche ragione, Windows XP non sembra essere supportata da “ChevronWP7“;
2. Assicurarsi che Zune è in esecuzione e che lo schermo dello smartphone sia sbloccato alla schermata iniziale;
3. Se il tutto non funziona, provare ad impostare questa chiave del Registro di sistema sul Windows:

[HKEY_LOCAL_MACHINE\\\\SOFTWARE\\\\Microsoft\\\\WindowsPhone\\\\ProxyPorts]“DeviceReg”=dword:000069C5

4. Assicurarsi che WP7 abbia la stessa data, ora e fuso orario del nostro Computer;
5. Provare a installare il “Windows Phone Developer Tools” (qui);
6. Individuare il file “hosts” (%systemroot%\\\\system32\\\\drivers\\\\etc\\\\) e impostarlo come di sola lettura;
7. Assicurarsi di disattivare Windows Firewal;

Qui troviamo altri suggerimenti per risolvere il problema.


__Prevenire il “riblocco” di Windows Phone 7__

Dopo circa due settimane, durante la connessione a Zune, il dispositivo potrebbe cominciare a bloccarsi nuovamente da solo. In ogni caso, Microsoft pare non stia prendendo contromisure al jailbreaking, quindi non c’è da preoccuparsi. Tutto ciò avviene a causa di un controllo automatico con i server di Microsoft. Per evitare che questo accada, ecco alcune possibili contromisure:

1. Impostare il dispositivo in modalità aereo durante la sincronizzazione. Non è il metodo più conveniente, ma funziona;
2. Disabilitare il servizio di connessione Zune. Questo evita che il dispositivo venga bloccato;
3. Per i dispositivi Samsung -> “Samsung Tools” (qui), applicazione homebrew che permette ai possessori di smartphone Samsung dall’auto-blocco;
4. Per tutti i dispositivi: Modificare i file hosts per non far comunicare Zune con i Server Microsoft (qui una guida).

[Via | Windows Phone Hacker]

6 pensieri su “[Guida] Come sbloccare Windows Phone 7 (jailbreak) in pochi click”

  1. ho fatto come descritto nei minimi dettagli ma non funziona. Io ho un Lg E900 Optimus.
    Pazienza me ne dovrò fare una ragione ed utilizzare i sounds già presenti nel cellulare. Comunque mi sembra veramente un’assurdità dover fare tutte ste cose per avere la personalizzazione delle suonerie cosa normalissima negli altri cellulari che non hanno windowsphone…se potessi tornare indietro non lo comprerei più!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *