Come installare KDE 4 in Ubuntu Natty

Ubuntu Natty è saltato fuori da quasi un mese. Se non piace l’interfaccia di Unity, né il classico Gnome, è possibile installare KDE per fare una prova. Personalmente, trovo KDE 4 veramente elegante e di gran lunga la migliore versione della serie KDE, al momento.

Ecco come installare KDE 4 in Ubuntu 11.04 Natty:

1. Aprire il “Synaptic Package Manager“;

2. Cercare il pacchetti inerenti a KDE. Sono disponibili tre opzioni, a seconda delle proprie esigenze:

kde-plasma-desktop -> il desktop KDE plasma e alcune applicazioni;
kde-standard -> il desktop KDE standard;
kde-full -> la suite completa di KDE (non consigliata: per la suite completa, sarebbe meglio installare Kubuntu);

Scegliere quello più adatto e selezionare “Marca per l’installazione“. Una finestra popup mostra tutte le dipendenze da installare, quindi cliccare su “Segna“;

3. Una volta fatto ciò, fare clic su “Applica“;

Durante l’installazione, viene visualizzata una finestra che chiede di scegliere il “display manager” di default. Per usare KDE in modo permanente (o impostarlo come avvio automatico di Ubuntu), selezionare “kdm“. In caso contrario, mantenere come “gdm“.

Una volta completata l’installazione, eseguire il login dalla sessione e per vedere KDE in azione.

Tutto qui 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.