LocatePC per il recupero di un pc rubato

Salve!!! Ormai caricare un portatile è un’azione comune: in biblioteca, in albergo, dovunque è possibile grazie alla grandissima qualità che queste tipologie di computer hanno, la facilità nel trasporto.

Proprio in questi periodi però, proporzionalmente con questo fenomeno, sono aumentati i furti di questi computer. A volte è un errore del proprietario, che lo lascia incustodito in un luogo pubblico, altre volte invece è un autentico furto intenzionale studiato ad arte da chi lo commette.

Il problema poi non è il furto in sé (un portatile può essere sempre riacquistato), lo è bensì c’ho che viene contenuto al suoi interno: dati sensibili (come password di indirizzi per la posta elettronica & co.), progetti più o meno importanti.

Per poter prendere precauzioni al riguardo, oggi voglio segnalarvi LocatePC, applicazione gratuita che può benissimo esser considerato un aiuto effettivo per il recupero del nostro portatile.

Configurazione del messaggio che sarà spedito con una mail quando il pc sarà connesso ad internet

LocatePC infatti, permette, dopo una semplice configurazione, di inviare ad un determinato indirizzo mail dati sensibili di chi utilizza il nostro pc e si connette ad internet. Sarà infatti possibile scoprire in un batter d’occhi, nome dell’ISP, IP di rete e locali utilizzati, nomi ed altri importanti parametri che saranno utilissimi per il possibile recupero del pc.

LocatePC è progettato per girare con la maggior parte dei sistemi operativi Windows, tuttavia sarà necessario impostare l’account e-mail in modo che funzioni con LocatePC:

  • LocatePC può essere eseguito su Windows Vista/XP/Me/98;
  • È necessario disporre di un account di posta elettronica POP per LocatePC per inviare e-mail;
  • LocatePC può inviare e-mail solo se il PC è acceso e il medesimo sia collegato a Internet;

Una pecca di LocatePC è l’incompatibilità con proxy HTTP server, i mail server che utilizzano SSL o SPA o IMAP (tra cui Gmail e Hotmail) o con una tipologia di account per la posta elettronica che funziona solo quando il PC è collegato ad uno specifico provider di servizi Internet.

Link | LocatePC

2 commenti su “LocatePC per il recupero di un pc rubato”

  1. @francesco: se non hai impostato una password, allora non c’è. In pratica, premi invio quando ti viene richiesta la password. Oppure, altre password solitamente usate sono “root”, “password”, “admin”. In alternativa, prova ad entrare in modalità provvisoria.

  2. Ho scaricato il programma Locatepc come da vostro articolo ma si è auto installato senza darmi la possibilità di inserire una psw personalizzata, infatti adesso non so come entrare perchè mi chiede una psw che non conosco.
    Potete aiutarmi ?? grazie Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.