Come nascondere messaggi segreti in file Audio

Una delle cose più semplici e divertenti che si possono realizzare in poco tempo è nascondere una immagine in un file audio. A primo acchitto, sembra un qualcosa di complesso, ma in realtà basta seguire questi passaggi per crearne una dal nulla senza il benché minimo sforzo:

1. In primis, per codificare (ovvero creare/unire immagine e audio) useremo il software Coagula (disponibile solo per Windows), mentre per la decodifica si può utilizzare Sonic Visualizer (compatibile con Windows/Mac OS X/Linux);

2. Caricare l’immagine che si desidera codificare. Una semplice immagine con del testo bianco su sfondo nero funziona bene, e aiuta ad avere una piccola immagine senza lasciare spazio vuoto. L’importante è che sia in formato JPEG o BMP;
3. Aprire l’immagine in Coagula e scegliere l’impostazione di “Render Image as Audio Without Blue/Noise“. Assicuriamoci di scegliere questa opzione per il rendering, altrimenti il risultato potrebbe non essere buono;
4. Quando il processo avrà compiuto il suo lavoro, dovrebbe esserci un nuovo file audio chiamato “Coagula.wav” nella stessa cartella in cui si trova Coagula;
5. Spostare quel file dove e come si vuole. E’ il nostro messaggio, ed è stato codificato!

Dal 6^ passaggio in poi si tratta la decodifica del messaggio;

6. Per decodificare il messaggio, aprirlo in Sonic Visualizer. Dopo una breve analisi, viene mostrato lo spettro audio, ma non il messaggio;
7. Per visualizzare il messaggio, aprire il menu Layout e scegliere “Add Spectrogram” (una delle opzioni del sottomenu dovrebbe andare bene);

8. Potrebbe essere necessario modificare la modalità con cui lo si sta analizzando, ma, con un po’ di lavoro, saremo in grado di vedere il messaggio nascosto.

Finito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *