Orphans Remover per trovare ed eliminare i collegamenti non funzionanti da Windows

orphansremover

Il desktop è sicuramente uno dei luoghi più importanti di ogni sistema operativo, ma non è l’unico in cui si trovano collegamenti. Il menu Start di Windows, i documenti dell’utente e la directory delle impostazioni sono solo alcuni fra le posizioni in cui possiamo trovare dei collegamenti.

Il problema principale di questi ultimi è il fatto che non vengano aggiornati automaticamente se l’utente decide di spostare, eliminare o disinstallare file o cartelle alle quali puntano. Il risultato è quindi il caos che si viene a creare, con collegamenti non funzionanti che aiutano a confonderci le idee.

Orphans Remover è una possibile soluzione a questo piccolo ma fastidioso problema. Specificamente progettato per lavorare con i collegamenti, con Orphans Remover è possibile eseguire la scansione su posizioni predefinite di Windows per la ricerca di collegamenti non validi o scegliere manualmente le cartelle o le unità che devono essere analizzate per scovare questi file obsoleti.

Fra la categoria delle posizioni predefinite troviamo il menu di Start, il desktop, le cartelle dei preferiti e della cronologia, i documenti recenti, la cartella dei programmi. E’ comunque possibile esentare dalla ricerca quei collegamenti che risultano obsoleti presenti in dispositivi esterni o network.

Orphans Remover non impiegherà più di qualche secondo per effettuare le sue analisi e fornire una lista con tutti i collegamenti non validi che è riuscito a scovare nel nostro sistema operativo. Tramite questa lista, sarà possibile, in primis, verificare che i collegamenti siano non funzionanti, e poi, eventualmente scegliere quelli da eliminare.

Link | Orphans Remover

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *