5 Strumenti per rilevare e rimuovere Rootkit

Salve!!! In campo di sicurezza informatica, ci sono dei malware particolari chiamati rootkit. I rootkit sono dei virus che si rendono più pericolosi dei “normalivirus a causa della difficoltà  che i normali software antivirus hanno nel rilevarli.

Un rootkit infatti riesce bene a mimetizzarsi fra i processi avviati nella macchina e molto spesso si nasconde più o meno bene tra i file nascosti di Windows. Ecco perché oggi voglio segnalarvi alcuni utilissimi strumenti creati e distribuiti dalle maggiori case antivirus del mondo.

1. Trend Micro Rootkit Buster

Trend Micro Rootkit Buster è un software gratuito prodotto e distribuito dalla famosa azienda produttrice specializzata in campo informatico Trend Micro, che analizza le voci del registro di sistema, i processi in esecuzione, i file nascosti, i driver ed il Master Boot Record (MBR), contenente la sequenza di comandi necessaria per l’avvio del sistema operativo. Inoltre, Rootkit Buster pulisce il nostro Hard Disk da chiavi di sistema e file nascosti inutilizzati. Gira su Windows XP e Vista.

Link | Trend Micro Rootkit Buster


2. Sophos Anti-Rootkit

Sophos Anti-Rootkit trova e rimuove qualsiasi rootkit che si nasconde nei meandri del pc utilizzando alcune avanzate tecnologie di rilevamento. Proprio quest’ultima caratteristica positiva, rende Sophos Anti-Rootkit uno dei migliori software disponibili gratuitamente. Il neo dell’applicazione è l’incompatibilità  con Windows Vista: Sophos Anti-Rootkit gira correttamente solo su Windows XP.

Link | Sophos Anti-Rootkit

3. Panda Anti-Rootkit

Prodotto dalla società  Panda, Panda Anti-Rootkit è un software gratuito che sfrutta i più utili strumenti per la rilevazione e la rimozione dei rootkit. Facile e veloce da gestire, vi rimando al link in basso per maggiori informazioni. Altre info sul sito ufficiale. Non compatibile con Windows Vista.

Link | Panda Anti-Rootkit (Info)


4. Microsoft RootkitRevealer

Sviluppato e distribuito da Microsoft stessa, RootkitRevealer è uno strumento gratuito che si pone l’obiettivo di rilevare (se presenti) rootkit all’interno del sistema operativo. Molto leggero e, soprattutto, intuitivo nell’utilizzo.

Link | Microsoft RootkitRevealer


5. McAfee Rootkit Detective

Distribuito e sviluppato da McAfee, McAfee Rootkit Detective è una utility no-install (che non necessita di installazione) che non va in conflitto con altri programmi, come spesso accade con numerosi software antivirus. Perfetto per rimuovere eventuali rootkit che infettano il nostro sistema operativo Windows.

Link | McAfee Rootkit Detective

3 commenti su “5 Strumenti per rilevare e rimuovere Rootkit”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.