Come aggiungere il percorso di un documento in Word 2010

Quando si ha a che fare con numerosi documenti di Word salvati in più cartelle, può essere una buona soluzione scrivere dentro di essi (magari come una nota a margine) la posizione in cui sono attualmente salvati. Digitare a mano il percorso non è difficile, ma richiede certamente un bel po’ di tempo.

Ecco quindi che ci viene in soccorso una funzione di Word 2010. I passaggi per utilizzarla:

1. Aprire il documento prescelto con Microsoft Word 2010;
2. Scegliere la scheda “Inserisci” -> “Parti Rapide” e scegliere l’opzione “Campi…“;
3. Nella nuova finestra appena comparsa, individuare il campo “Nome Campo” e selezionare dalla lista l’opzione “NomeFile“;
4. A destra della stessa finestra, spuntare l’opzione “Aggiungi il percorso al file” e cliccare sul pulsante “OK” in basso;
5. Ora viene aggiunta automaticamente l’attuale posizione del documento, proprio come ce l’aspettavamo 😀

Nel caso in cui il file venisse spostato, la posizione deve essere ri-aggiornata con questo semplicissimo passaggio:

1. Selezionare il percorso;
2. Cliccare con il tasto destro del mouse su di esso;
3. Scegliere “Aggiorna Campo“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.