Featured Image

Come trovare l’indirizzo IP del Router/Modem

Un giorno ci svegliamo e pensiamo che sia ora di aggiornare il firmware del router o che è la volta buona di mettere una bella protezione WPA2 alla nostra rete. Prima di tutto bisogna conoscere l’indirizzo IP del router, per poter accedere alle varie impostazioni.

Solitamente, l’indirizzo IP di default della maggior parte dei router è “192.168.1.1” o “192.168.0.1“, ma, in alcuni casi, il router assume un indirizzo differente. 

Non è un problema. Ci sono almeno due semplici modi tramite cui è possibile determinare rapidamente l’indirizzo IP del router.

Opzione # 1

Cliccare su “Start” (o “Orb” su Windows Vista/7) e digitare nella casella per la ricerca il comando

cmd /k ipconfig

e pigiare “Invio” da tastiera. L’indirizzo IP elencato in “Default Gateway” è l’indirizzo IP del router.

Opzione # 2

Aprire “Start” (o “Orb” su Windows Vista/7) e digitare nella casella per la ricerca il comando “traceroute” in questo modo:

cmd /k tracert www.sparkblog.org

L’indirizzo IP del primo hop (salto) nella finestra del comando appena lanciato è l’indirizzo IP del router.

Se non funziona nessuno dei due metodi, potrebbe essere necessario resettare il router alle impostazioni di fabbrica e questo riporterà alla “normalità” l’indirizzo IP (cerca su Google il nome del modello di router per ottenere l’indirizzo esatto)

9 pensieri su “Come trovare l’indirizzo IP del Router/Modem”

  1. ho un problema con la connessione ad internet se collego la chiavetta wifi rieco a navigare , ma se collego il cavo ethernet al router dice stato connesso ma no va in internet. ho provato il comando cmd /k ipconfig e mi esce
    Configurazione IP di Windows

    Scheda Ethernet Connessione alla rete locale (LAN) 2:

    Stato supporto . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso

    Scheda Ethernet Connessione rete senza fili:

    Suffisso DNS specifico per connessione:
    Indirizzo IP. . . . . . . . . . . . . : 192.168.1.8
    Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
    Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.1.1

    Scheda Ethernet Connessione alla rete locale (LAN):

    Suffisso DNS specifico per connessione:
    Indirizzo IP. . . . . . . . . . . . . : 0.0.0.0
    Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 0.0.0.0
    Gateway predefinito . . . . . . . . . :

    C:\Documents and Settings\Annamaria
    cosa posso fare?

  2. @Bruno: Puoi tranquillamente collegare il tuo PC con un cavo ethernet al router. Di solito dovresti subito ricevere la connessione al router (non devi essere necessariamente connesso ad internet, ti basta che il router sia acceso).

    Quindi dai da Windows il comando cmd /k ipconfig come scritto sulla guida. Come detto, l’indirizzo IP elencato in “Default Gateway” è l’indirizzo IP del router.

    Fammi Sapere 😉

    P.S.: Iscriviti al gruppo di Sparkblog.org su Facebook 😉

  3. Articolo interessante, purtroppo ho un router piuttosto vecchio, non ho il pc al quale era collegato e non risponde a nessuno degli ip standard, dunque ho il mio pc, un cavo di rete e il router…che fare?
    Grazie per le eventuali risposte.

  4. @Sniper Wolf: conocrdo con te: non sai quente volte sono dovuto intervenire sui router di amici, e siccome avavano ovviamente perso i manuali se non sapevo gli indirizzi ip col cavolo che riuscivo a far qualcosa.

  5. @Alex: Non quanto il tuo commento 😀

    Se avessi un po’ di esperienza sul campo, capiresti come un trucco del genere riesca a farti risparmiare tempo e voli pindarici mentali per ricordare l’IP.

    A risentirci presto su Sparkblog.org 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *