Come salvare gli allegati ricevuti o inviati con GMail automaticamente con Google Docs

Per avere sempre a portata di mano gli allegati che i nostri amici e/o colleghi ci inviano, una soluzione comoda sarebbe salvarli su Google Docs.

Idealmente, è necessario scaricare il file allegato sul computer e poi caricarlo manualmente su Google Docs. Questa routine è una autentica perdita di tempo e quindi si tende a lasciare stare gli allegati in Gmail. Ma in realtà è possibile evitare la via manuale per quella automatica, che ci permette di ottenere solo i vantaggi. Ovvero non dovremo più cercare fra questa o quella email e tanto meno ricordare il giorno in cui la abbiamo ricevuta.

Prerequisito per far ciò è Google Chrome. Il resto è altrettanto semplice dell’installazione del noto browser di Big G. Ecco come salvare gli allegati ricevuti o inviati con GMail automaticamente con Google Docs:

1. Avviare Google Chrome e installare l’estensione “Gmail Attachments To Docs”. Dopo il riavvio del browser, accedere al proprio account Gmail. Quindi aprire qualsiasi e-mail con un file allegato;

2. Oltre al solito “Vedi” e “Download“, nella parte bassa dell’email, si trova il link “Save on Docs“;

3. Cliccare sul link “Save on Docs” accanto all’allegato che si desidera caricare direttamente al proprio account Google Docs.

Finito! Una volta caricato, dovremmo riuscire a vedere una pagina web con il messaggio “Your file has been saved to Google Docs” (“Il file è stato salvato a Google Docs“).

2 commenti su “Come salvare gli allegati ricevuti o inviati con GMail automaticamente con Google Docs”

  1. Io ho un problema con Gmail:ricevo automaticamente le mail di Libero a me intestate,su Gmail,ma quando devo aprire dei componenti di una mail (esempio mail di Salvatore Aranzulla:Come tagliare un file audio…..
    cliccandovi su il file non si apre;al contrario lo stesso file si apriva completamente in Libero mail.Come mai la mail di Libero scaricata su Gmail diventa insensibile ai nostri clic,non comparendo neanche la manina,indice di disponibilità all’apertura del file? Vi ringrazio per la risposta.Pino

  2. Ciao, ho scoperto da poco il Vs. sito e l’ho trovato davvero interessante. Io ho un problema di questo tipo.
    Ho creato un indirizzo di posta elettronica a una mia amica con gmail.com, perché libero come ce l’ho io, ha troppa pubblicità e anche poco spazio. Non sono riuscita però a fare in modo che quando scrive le mail queste vengono salvate automaticamente in bozze (come invece avviene su libero). Nelle impostazioni non ho trovato nessuna funzione in tal senso. Lei è una che scrive parecchio e quindi parecchie volte quello che scrive si cancella, potete immaginare quanta rabbia. Qualche volta si ricorda di salvarle.
    Cosa si può fare?
    Grazie del consiglio.
    Maddalena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *