Come terminare i processi bloccati rapidamente con Windows xKill

Salve!!! Purtroppo, capita davvero spesso di imprecare contro il PC a causa di uno o due processi bloccati. Bloccati e quindi inutili, che impallano Windows e ci costringono ad aspettare la risposta del sotware o peggio ancora a riavviare il sistema.

Troppo spesso il Task Manager (Gestore Attività) di Windows non esalta nel suo operato, creando in alcuni casi ancora più problemi (ad esempio, ho visto il gestore più usato di Windows non rispondere, alla stessa stregua dei software bloccati).


Windows xKill si pone l’obiettivo di velocizzare tutta la procedura di chiusura, fornendo all’utente la possibilità di terminare un processo cliccando semplicemente una sola volta sul programma da chiudere definitivamente (e rapidamente) dopo averne attivato le funzionalità con le apposite scorciatoie da tastiera (CTRL + ALT + Backspace).

Nel caso in cui non si voglia avere tra i piedi l’icona nel tray, l’unico modo possibile è inserirla tra quelle da non mostrare attraverso l’opzione proposta da Windows.

Link | Windows xKill

5 commenti su “Come terminare i processi bloccati rapidamente con Windows xKill”

  1. Perfetto!!! Adesso non dovrò riavviare Windows Vista solo per riutilizzare il PC o programmi che non si aprono quando c’è già un loro processo (anche bloccato) come Firefox o uTorrent 😛

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.