Come riprodurre i file video WebM

WebM è una piattaforma gratuita ed open source emergente che permette di riprodurre video di alta qualità su internet. Infatti, WebM si integra alla perfezione con un paio di browser usando la nuova tecnologia offerta da HTML5. In parole pover, si propone di sostituire ciò che oggi è flash, con formati che non garantiscono una alta qualità, come “.flv” o “.swf“.

Ecco una breve lista degli strumenti che supportano questo nuovo formato:

1. Web Browser – Come anticipato, è possibile scaricare ed installare il plugin per alcuni browser, come Firefox 4, Opera 11 e Google Chrome;
2. Media Player – Fra i media player che supportano WebM, troviamo VLC player, Moovida Core, Winamp player (con il plugin adatto);
3. Youtube video – Dopo aver installato il plugin per uno dei browser, è possibile aprire l’homepage di YouTube e vedere con questo formato i nostri video. Basta aggiungere “&webm=1” alla fine dell’indirizzo. Per esempio, “http://youtube.com/results?search_query=trailers&aq=f&webm=1“.

[Via | WebM]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *