Come impostare una posizione geografica qualunque su Google Chrome

falsa-posizione-google-chrome

Finestra degli strumenti di Sviluppo di Google Chrome

Alcuni siti web possono richiedere la posizione in modo da fornire informazioni più mirate all’utente. Per esempio, se stai cercando un buon ristorante all’interno di un servizio web, il suddetto sito potrebbe usare la tua posizione per proporti i ristoranti a te vicini che hanno una buona reputazione.

Se, da un lato, alcuni utenti sono felici di dare la propria posizione per avere delle informazioni migliori, altri potrebbero invece considerare più importante mantenere la privacy sulla propria posizione.

La via di mezzo fra i due è modificare in maniera intelligente la posizione da mandare al sito web (ad esempio un luogo più o meno vicino a dove siamo), in modo da “nascondere” la vera posizione ma avere comunque un risultato migliore.

Ecco come impostare una posizione falsa su Google Chrome:
Continua a leggere Come impostare una posizione geografica qualunque su Google Chrome

Come sapere se qualcuno ha scaricato i nostri file da Dropbox

sapere-download-file-dropbox

Dropbox ha reso estremamente facile condividere file pubblicamente. Possiamo caricare un file e poi condividerlo con i nostri amici/colleghi tramite un link pubblico. Gli utenti che hanno questo link possono quindi scaricare o salvare quel file nel proprio account Dropbox. Tuttavia, come proprietario del file, non riusciamo a vedere quante volte è stato scaricato il nostro file condiviso.

Dropbox non è memorizza questo tipo di dato. Si può eliminare il link pubblico una volta che siamo sicuri che chi doveva ricevere il file lo ha scaricato. Pur non esistendo questo dato ufficialmente, ci sono alcune possibile strade: se si desidera monitorare il conteggio dei download dei file condivisi, ecco due soluzioni valide che è possibile utilizzare.
Continua a leggere Come sapere se qualcuno ha scaricato i nostri file da Dropbox

Come inserire una sola email nella schermata Start di Windows 8

window-8-mail

L’applicazione Mail in Windows 8 è il centro di gravità per accedere a tutte le caselle di posta elettronica. Anche se questo può aiutare a tenere tutti i messaggi e-mail in un unico luogo, non è possibile l’accesso ad una singola casella di posta direttamente. Fortunatamente, è possibile aggiungere un collegamento alla posta in arrivo alla schermata Start.

Ho spesso “pinnato” alcune delle mie più importanti caselle di posta alla schermata Start in modo che si possa accedere rapidamente con un solo clic. Ecco come inserire una singola casella di posta elettronica nella schermata di Start in Windows 8:

Continua a leggere Come inserire una sola email nella schermata Start di Windows 8