Come usare GMail (Google Account) come OpenID e vivere felici

Uno dei migliori servizi web nato in questi ultimi anni è certamente OpenID. Nonostante non venga ancora supportato proprio da tutti, OpenID è si rivela più che utile per evitare l’uso di innumerevoli email e differenti password per iscriversi a forum, blog, siti web.

L’obiettivo di OpenID è usare una e una sola password e una ed una sola email, per sconfiggere il caotico vivere di un “Internettiano” medio.

Non tutti lo sanno, ma, fra le infinite funzioni che integra Google nei suoi account, troviamo un pieno supporto a OpenID. Il nostro account google è quindi un OpenID bello e fatto, anche se la procedura per poterne sfruttare i vantaggi è un tantino differente da quella di un normale OpenID. Eccola descritta in seguito:


1. Aprire questa pagina;
[Questo sito, costruito con Google App Engine, crea un URL OpenID dalle credenziali del proprio account Google]
2. Effettuare il login con nome utente e password Gmail e il sito web restituirà un link come “http://openid-provider.appspot.com/NOME_UTENTE“;
3. Recarsi al forum/blog/sito web a cui ci si vuole registrarsi con OpenID, cliccare sull’icona GMail e incollare l’indirizzo appena creato.

Ecco fatto! La nostra registrazione è completa. Per il futuro, basta ricordare (o più semplicemente copiare) il link che abbiamo generato al passaggio #2.

5 commenti su “Come usare GMail (Google Account) come OpenID e vivere felici”

  1. @Pjt: Essendo fatto con Google AppEngine, tutto ciò che è collegato con un account Google, viene gestito dal proprietario del sito web solo senza password. E’ Google che fa da intermediario. L’unica cosa che l’amministratore può vedere è il nome utente (e l’email, ovviamente) di chi si registra.

    Questa immagine chiarisce meglio quello che ho scritto 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.