Come fare il backup delle Impostazioni dei programmi di Windows con CloneApp

Backup Impostazioni Programmi Windows

CloneApp è un programma di backup specializzato per Windows che è stato creato appositamente per eseguire il backup di cartelle dei profili e configurazioni di registro dei programmi di Windows.

Il programma si presenta con una lunga lista di applicazioni. Non fa distinzione fra programmi preinstallati o installati da noi, e spetta a noi selezionare i programmi dalla lista di cui si vuol eseguire il backup.

Programmi classici e utilissimi come Dropbox, CCleaner o KeePass e browser come Firefox e Google Chrome sono supportati dall’applicazione.

CloneApp mostra cosa contiene il backup per ciascun programma (file, cartelle e del Registro di sistema), e include informazioni sulla compatibilità e una breve descrizione.

Il processo di backup è di per sé semplice. Esegue il processo per ogni programma che è stato selezionato individualmente e stampa i progressi che fa nell’interfaccia.

Durante il processo, possono essere mostrate delle finestre di dialogo, per esempio quando un file non può essere copiato. Questo può accadere quando un programma è ancora aperto durante il processo di backup.

CloneApp_custom

CloneApp supporta i backup personalizzati. Se un programma non è sulla sua lista di applicazioni supportate, si può aggiungere manualmente utilizzando l’opzione “Custom“.

In sostanza, ciò che si fa è selezionare i file, cartelle o chiavi di registro che si desidera e quindi eseguire il backup comunque. I caratteri jolly sono supportati, il che rende le cose più facili, poiché è così possibile includere più file o cartelle in una sola operazione.

Il programma non fa distinzione tra i programmi quando si aggiungono posizioni di backup personalizzate.

Non è possibile attualmente assegnare file, cartelle o chiavi di registro per un singolo programma. Tutto quello che si può fare è aggiungere posizioni per eseguire il backup di tutti in una volta sola.

Oltre a specificare file, cartelle e chiavi di registro, è possibile anche creare comandi che si desidera eseguire quando si avvia un nuovo processo.

Ad esempio, è possibile eseguire un comando che esporta le impostazioni del firewall o antivirus se supportato.

Si consiglia di controllare le opzioni prima di eseguire il primo processo di backup in quanto elenca le cartelle dei dati è salvato. Dal momento che è una applicazione portable (non richiede installazione), la directory di download è sempre impostato nella sotto-cartella di backup sulla stessa unità.

Conclusioni

CloneApp è un programma utile per gli utenti che desiderano effettuare in backup di dati specifici delle applicazioni in Windows. Anche se è certamente possibile farlo manualmente o utilizzare programmi specializzati come MozBackup per i singoli programmi, CloneApp rende le cose più facili, se si vuole eseguire il backup più programmi regolarmente.

Anche se alcuni programmi di backup supportano il backup dei file del Registro di sistema, bisogna creare processi di backup personalizzati per replicare la funzionalità che fornisce CloneApp di base.

L’applicazione è quindi consigliatissima.

Link | CloneApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *