Come fare funzionare x360ce con Metal Gear Solid V: The Phantom Pain

Atteso da milioni di fan appassionatisi alla Metal Gear saga creata da Hideo Kojima, finalmente è stato lanciato sul mercato il nuovo capitolo, quello che doveva essere il conclusivo e, forse, anche il più rivoluzionario (per via del suo gameplay di natura profondamente differente rispetto ai predecessori). Chi ha acquistato Metal Gear Solid V: The Phantom Pain e non dispone di un controller supportato, può sempre ricorrere all’utilissimo programma x360ce.

In breve, x360ce si interpone tra il gioco e la DirectX che utilizza per mappare i tasti e levette con le nostre configurazioni. Talvolta però è necessario modificare alcuni parametri per farlo funzionare correttamente; questo è il caso di Metal Gear Solid V, ma niente paura, questa guida fa per voi.

Configurare x360ce per Metal Gear Solid V:

1. Scaricare x360ce a 32-bit o 64-bit (a seconda della versione del sistema operativo in uso), quindi scaricare da qui le librerie a 64-bit (da scaricare nonastante si usi un sistema a 32 bit);

2. Spacchettare lo zip di x360ce appena scaricato e spostare l’eseguibile “x360ce.exe” nel desktop, quindi avviarlo e configurare il controller utilizzando la comoda interfaccia. In questo modo, abbiamo creato i file di configurazione che andremo a richiamare automaticamente tutte le volte che si avvia il gioco;

3. Copiare i file “x360ce.ini” e “x360ce.exe” all’interno della cartella di gioco di Metal Gear Solid V, che solitamente si trova in “\Steam\SteamApps\common\Metal Gear Solid V: The Phantom Pain\“. In pratica questi due file devono stare nella stessa cartella che contiene l’eseguibile del gioco, ovvero “mgsvttp.exe“;

4. Decomprimere il file “x360ce_lib64_r848_VS2010.zip” e quindi copiare i file “x360ce.gdb” e “xinput1_3.dll” all’interno della cartella di gioco già citata al passo 3 (solitamente “\Steam\SteamApps\common\Metal Gear Solid V: The Phantom Pain\“);

5. Aprire con un qualunque editor di testo (ad esempio il Blocco Note o Notepad++) il file di configurazione “x360ce.ini“. Quindi sostituire tutto quello che c’è sotto “[InputHook]” con:

HookLL=0
HookCOM=1
HookSA=0
HookWT=0
HookDI=1
HookPIDVID=1
HookName=0

Adesso questa sezione dovrebbe apparire in questo modo:

[InputHook]
HookMode=1
HookLL=0
HookCOM=1
HookSA=0
HookWT=0
HookDI=1
HookPIDVID=1
HookName=0

6. Quindi aggiungere “Version=1” al di sotto di “[Options]“. Questo andrà ad eliminare un fastidioso errore che appare all’inizio del gioco. Adesso questa sezione dovrebbe apparire così:

[Options]
UseInitBeep=1
Log=0
Console=0
DebugMode=0
InternetDatabaseUrl=http://www.x360ce.com/webservices/x360ce.asmx
InternetFeatures=1
InternetAutoload=1
AllowOnlyOneCopy=1
Version=1

7. Salvare “x360ce.ini“.

Finito! Adesso tutte le volte che Metal Gear V: The Phantom Pain verrà eseguito sentiremo il classico “beep” di Windows il quale ci indica che x360ce sta lavorando per noi, tant’è che adesso Snake risponderà ai comandi come ci si aspetta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *